17 maggio 2018 avs

Il Gladiatore in Concert

Orchestra Italiana del Cinema e CineConcerts con il Parco Archeologico del Colosseo, in collaborazione con Rotary International hanno annunciato l’evento benefico “Il Gladiatore in Concert” che si svolgerà all’interno del Colosseo il 6 giugno 2018.
L’annuncio del Presidente dell’Orchestra Italiana del Cinema Marco Patrignani è avvenuto durante la conferenza stampa che si è tenuta all’interno del Colosseo il 15 maggio 2018 al cospetto della stampa nazionale ed internazionale, con la partecipazione del Direttore scientifico del Parco Archeologico del Colosseo, dottoressa Gabriella Rea.
L’Orchestra eseguirà dal vivo, con la direzione di Justin Freer e la partecipazione straordinaria della cantante Lisa Gerrard, l’intera colonna sonora del maestro Hans Zimmer e della stessa Lisa Gerrard in sincrono con la proiezione del film del premio Oscar Ridley Scott.
Un evento unico al mondo, che precede il grande spettacolo del 8 e 9 Giugno al Circo Massimo, con il fine di raccogliere fondi per la campagna del Rotary “End Polio Now”, programma di eradicazione della poliomielite sostenuto dal Rotary International, dalla Fondazione Bill e Melinda Gates, l’Organizzazione Mondiale della Sanità, l’UNICEF ed i Centri statunitensi per il controllo e la prevenzione delle malattie.
AVS Group, partner di Orchestra Italiana del Cinema, assicurerà i servizi tecnici di proiezione e di ripresa dell’evento con il suo staff qualificato, per uno spettacolo unico ed irripetibile nella location più celebre del mondo, un’esperienza memorabile ed esclusiva che poco più di 300 ospiti potranno vivere mediante una donazione per la causa benefica.
AVS Group è particolarmente orgogliosa di contribuire con la sua presenza al successo di quello che senza dubbio si configura come l’evento dell’anno 2018, nonché uno degli eventi più importanti a livello mondiale per la straordinaria cornice del Parco Archeologico del Colosseo.
E’ stata annunciata la partecipazione all’evento del 6 giugno di Hans Zimmer, Lisa Gerrard, Ridley Scott e Russell Crowe.